top of page
  • Immagine del redattoreVilla Fiorenzani

San Galgano





San Galgano e il mistero della spada nella roccia.

La chiesa è dedicata a Galgano Guidotti, ambizioso cavaliere medievale convertitosi al cristianesimo. Le maestose rovine testimoniano ancora oggi l’imponenza dell’edificio e l’enorme seguito che il culto di Galgano ottenne subito dopo la sua morte.


L’abbazia di San Galgano, uno dei luoghi più suggestivi negli itinerari della spiritualità toscana, passerà a settembre, in nome del federalismo culturale, dallo Stato al Comune di Chiusdino, paese natale del santo cui il complesso è dedicato. La costruzione dell’abbazia cominciò nel 1218 per iniziativa dei monaci cistercensi, che con la loro rete di monasteri rivoluzionarono la spiritualità medioevale sancendo il passaggio dal monachesimo degli eremiti a una religiosità più ancorata alle esigenze anche economiche dei territori. L’abbazia di San Galgano costruita in tempi rapidi prosperò per oltre un secolo, acquisendo un ruolo di rilievo nella ricca economia della zona e nelle stesse istituzioni della città di Siena.


In estate c’è un festival di musica classica e opera molto suggestivo https://www.facebook.com/pages/category/Concert-Tour/San-Galgano-Festival-398785943595231/



3 visualizzazioni0 commenti

Post recenti

Mostra tutti

Radicondoli

Bình luận


bottom of page